[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Cronaca
Cronaca
Ulss4 e Covid-19: trend dei contagi in leggera crescita
09-11-2021 - Portogruaro: Il direttore Filippi: “Ci aspettiamo un incremento come da andamento regionale e nazionale”

L’andamento dei contagi nel territorio di competenza dell’Ulss4 è in leggera crescita, anche se non si registrano attualmente focolai o particolari incrementi di nuove positività. “Sono attualmente 263 le persone positive al virus - spiega il direttore generale Mauro Filippi - con il maggior numero riscontrato nei tre territori comunali più popolosi del Veneto orientale, ossia Portogruaro, San Donà e Jesolo. Prevediamo un incremento generale sull’onda del trend sia regionale che nazionale. Sul fronte ricoveri l'area malattie infettive dell'ospedale di Jesolo accoglie attualmente 11 persone, mentre 3 persone sono ricoverate nelle terapie intensive negli ospedali di Portogruaro e San Donà di Piave: nessuna di queste è vaccinata. Ancora una volta si evidenzia quanto sia importante proteggersi con il vaccino”.

Il personale del Dipartimento di Prevenzione ha registrato nuovi contagi localizzati in particolare nelle fasce più giovani della popolazione, ossia in bambini che frequentano scuole dell'infanzia e scuole primarie. Sono attualmente 7 le classi (131 bambini) in quarantena per positività riscontrate in ambito scolastico. “I casi Covid interessano in particolare le classi dei bambini più piccoli che non sono vaccinati, per i quali auspichiamo l'allargamento della campagna vaccinale - sottolinea il direttore del Dipartimento di Prevenzione, Anna Pupo -. Da oggi le nuove linee guida ministeriali prevedono alcune novità con obiettivo di ridurre il più possibile la DAT: la scuola può farsi carico della gestione iniziale della positività inviando subito la classe a rimanere a casa in attesa di istruzioni del Dipartimento di Prevenzione. Altra novità riguarda la riduzione del tempo di quarantena: il tampone di controllo viene effettuato dopo 5 giorni e se negativo si potrà riprendere la frequenza scolastica. Inoltre sono previste modalità diverse di gestione dei casi qualora i ragazzi siano vaccinati rispetto a quelli non vaccinati. La situazione nelle RSA è invece pienamente sotto controllo in quanto ad oggi non si registra alcuna positività.

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Ulss4: da venerdì 14 gennaio tamponi solo su prenotazione ai Covid point]
12-01-2022
Ulss4: da venerdì 14 gennaio tamponi solo su prenotazione ai Covid point
[Covid-19 nel Veneto orientale: contagi in aumento, ma ricoveri sotto controllo]
11-01-2022
Covid-19 nel Veneto orientale: contagi in aumento, ma ricoveri sotto controllo
[Covid-19: contagi in aumento nel Veneto orientale]
28-10-2021
Covid-19: contagi in aumento nel Veneto orientale
  VIDEO: Turismo lento a Caorle...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[Azuma Ristorante]

[separatore]

[Cantina Sant'Elena]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06