[]
[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Cronaca
Cronaca
Divertimento estivo: Portogruaro riscopre Venezia
27-07-2022

A metà strada tra Trieste e Venezia, c'è una piccola città in grado di garantire gioia e divertimento: Portogruaro. L'accesso è possibile attraverso una delle tre porte medievali, ovvero San Gottardo, Sant'Agnese e San Giovanni. Portogruaro, che una volta era totalmente cinta dalle mura, era ed è caratterizzata da queste porte attraverso le quali era possibile entrare ed uscire dalla città. Portogruaro è stata costruita proprio ad immagine e somiglianza della Serenissima, motivo per il quale prende anche il nome di "Piccola Venezia”. Il suo forte legame con l'acqua si ricollega direttamente alle sue origini, tanto che parliamo di una cittadina nata sulle rive del Lemene, un fiume navigabile e percorso da navi che viaggiavano verso Venezia per rifornirsi di legno e di vino. Il paesaggio è caratterizzato in particolar modo da distese di campi di mais e viti. Portogruaro, come già accennato in precedenza, è anche e soprattutto meta di svago, le opzioni sono tantissime e assicurano divertimento per tutti i gusti.

La Venezia del gioco

Tra i canali che scorrono rapidi, Venezia nasconde in seno anche diversi monumenti che ne descrivono le varie epoche e il suo percorso evolutivo nei secoli. Uno di questi è un palazzo Secentesco, noto come Ca’ Vendramin Calergi, il quale dagli Anni 30 del 1600 ha ospitato il primo vero casinó terrestre della storia dell’umanitá. Inoltre, non tutti sanno che attorno al XVIII secolo, periodo caratterizzato dalla presenza di Giacomo Casanova, si stimava la presenza di un centinaio di casinò in tutto il territorio. Il Casinò di Venezia viene considerato tra i più eleganti del mondo, tanto che più avanti si è deciso di aprire un’altra sede, una sorta di distaccamento che, ai giorni nostri, é divenuto il centro principale del gioco nella Laguna: il Ca’ Noghera. Nel periodo estivo, in entrambe le strutture vengono organizzati dei tornei relativi a diversi giochi, tra cui il caratteristico punto banco. Si tratta di una delle varianti del Baccarat, forse la piú diffusa, che si differenzia dalle altre per la presenza, oltre a quella di giocatore e mazziere, che hanno ulteriori 15 giocatori di assistere alla mano e di provare a predire, tramite puntata, il risultato della partita, scommettendo o sullo sfidante, o sul pareggio o sul banco, da cui prende il nome.

Il Baccarat, dunque, é uno dei giochi presenti a Venezia, probabilmente uno dei piú importanti e se si vuole conoscere meglio come funziona, magari per non farsi trovare impreparati al momento della visita, si puó anche provare una partita giocando tramite una delle piattaforme digitali oggi attive in Italia, come ad esempio Star Casino. Infatti, come si puo’ scoprire all’interno della guida consultabile nel link a lui dedicato, questo portale mette a disposizione anche una modalità live che consente all’utente di giocare con un croupier in carne ed ossa e altri giocatori. E dopo un giro a Baccarat e delle storiche sale da gioco, come non concedersi una pausa che possa ristorare anche il proprio stomaco? Da qualche settimana, infatti, Il Casinò di Venezia è anche la location prescelta per l'apertura del nuovo ristorante di Alessandro Borghese, noto cuoco e conduttore televisivo italiano. Due piccioni con una fava.

La Venezia artistica

A questa determinata zona della penisola non manca certamente la vena artistica, tanto che la mostra "Surrealismo e magia. La modernità incantata", iniziata il 9 aprile e in programma fino a settembre 2022, sta animando con grande successo la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia. In questo caso, ci si concentra in particolar modo su temi quali l'alchimia, i tarocchi, la metamorfosi e l'androgino, la sostanza totemica e molti altri ancora. La mostra non può non iniziare con i capolavori di De Chirico, considerato da Breton il vero e proprio precursore del movimento surrealista. Quasi in concomitanza, dal 20 aprile al 9 ottobre 2022, viene presentata una mostra che tratta principalmente le opere di Anish Kapoor, primo artista britannico della storia ad essere celebrato dalle Gallerie dell’Accademia. Questo evento artistico si pone come obiettivo quello di ripercorrere attraverso le opere, che sono circa 60, la carriera dell'artista. Per la primissima volta vengono messe in evidenza le sue nuove produzioni artistiche, che sono create mediante l'utilizzo della nanotecnologia del carbonio.

La Venezia Musicale

Nella Serenissima è di altissimo prestigio anche la stagione musicale. Il Palazzo Barbarigo-Minotto riserva una delle atmosfere maggiormente suggestive sotto questo punto di vista, tanto che questa costruzione, ultimata intorno al XV secolo in qualità di palazzo nobiliare affacciato sul Canal Grande, viene impreziosita da opere straordinarie di noti artisti del Settecento. Tra queste, rientra senza ombra di dubbio il Barbiere di Siviglia, famosissima opera di Rossini, che, interpretata da musicisti e artisti di altissimo livello, si svolge a lume di candela.

La Venezia Sportiva

Gli eventi legati allo sport in una città come Venezia non possono di certo mancare. Un esempio pratico, in questo senso, è la Mizuno Beach Volley Marathon, un evento sportivo che, tenutosi tra il 24 e il 26 maggio, ha riunito tutti i più grandi appassionati di beach volley. A proposito di maratone, la Venicemarathon quest'anno è in programma il 27 ottobre. Questo evento, in grado di avvicinare allo sport qualsiasi categoria di sportivi, si svolgerà su un percorso assolutamente suggestivo, che da Villa Pisani arriva fino a Riva Sette Martiri.

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Premio San Marco: tutti i premiati del Portogruarese]
26-04-2022
Premio San Marco: tutti i premiati del Portogruarese
[“Adapt Your Future!”: scuole a confronto sui cambiamenti climatici]
03-10-2022
“Adapt Your Future!”: scuole a confronto sui cambiamenti climatici
[Turismo a Portogruaro: nei mesi estivi presenze incrementate del 35%]
01-09-2022
Turismo a Portogruaro: nei mesi estivi presenze incrementate del 35%
  VIDEO: Turismo lento a Caorle...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net - VISYSTEM Editore by TVO srl
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - ROC n. 37738