[Gruppo EcoCasa]
[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Sport
Sport
Il Portogruaro Calcio pareggia a Torviscosa: è retrocessione in Eccellenza
22-05-2023 - Portogruaro

Non è riuscita al Portogruaro Calcio l’impresa di battere il Torviscosa e di conquistare così il diritto a disputare anche il prossimo anno il Campionato di Serie D. Domenica, infatti, sul terreno di gioco dello Stadio “Beppino Tonello” di Torviscosa i granata hanno terminato sia i tempi regolamentari che i supplementari sullo zero a zero consentendo così ai friulani, ai quali bastava il pareggio, di raggiungere l’obiettivo salvezza.

Si è trattato di una gara valida per i playout, giocata davanti al pubblico delle grandi occasioni in una giornata quasi estiva, che le due formazioni hanno affrontato con grande agonismo e determinazione e con alcuni scontri di gioco piuttosto decisi. In particolare, da sottolineare il cinismo del Torviscosa che ha approfittato di ogni interruzione per scontri di gioco per far passare il tempo. Parte bene il Portogruaro che dopo otto minuti ha con Alcantara una grande occasione da rete che però sfuma per l’imprecisione dell’attaccante granata che devia sopra la traversa un traversone dalla destra. Il Torviscosa risponde dopo dieci minuti con un tiro parato dall’estremo difensore portogruarese.

Nella ripresa ancora grande equilibrio con i locali che allo scadere hanno una buona occasione con un grande tiro di Gubellini che finisce fuori di poco. Si va quindi ai supplementari con i friulani in dieci uomini dopo l’espulsione per doppia ammonizione di Grudina. Nonostante vari tentavi, il Portogruaro non sblocca il risultato a quindi il triplice fischio finale della signora Silvia Gasperotti, della sezione di Rovereto, decreta la fine della partita.

Il prossimo anno sarà quindi Eccellenza per gli uomini del presidente Andrea Bertolini, ovviamente molto deluso a fine gara, ma che rimarrà alla guida del sodalizio portogruarese. Una stagione sfortunata per il Portogruaro che ha avuto discontinuità nel rendimento in campo ma anche sfortuna dato l’infortunio che ha tenuto per mesi lontano dai campi Davide Costa, elemento importante nell’economia del reparto offensivo, e alcuni arbitraggi discutibili. Va comunque rivolto un grazie alla società e alla squadra per l’impegno profuso con l’augurio che l’anno prossimo riservi nuove soddisfazioni al club granata con un pronto ritorno fra i semi professionisti.

Maurizio Conti

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Mese di agosto impegnativo per il Portogruaro Calcio]
28-06-2024
Mese di agosto impegnativo per il Portogruaro Calcio
[Sport gratuito a Caorle con
16-12-2023
Sport gratuito a Caorle con "Giocando sotto l'albero"
[Nasce la nuova destinazione turistica “Portogruaro”: l’evento su GetYourGuide grazie alla portogruarese TVO srl]
22-07-2024
Nasce la nuova destinazione turistica “Portogruaro”: l’evento su GetYourGuide grazie alla portogruarese TVO srl
  VIDEO: Gemellaggio "Portoimmag...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net - VISYSTEM Editore by TVO srl
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - ROC n. 37738