[]
[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Comunicati Stampa
Comunicati Stampa
Analisi congiunturale della Camera di Commercio: in flessione i principali indicatori
05-08-2023: Le prospettive per il terzo trimestre rimangono comunque positive

Sono stati diffusi ieri da Unioncamere Veneto i dati relativi alla congiuntura economica trimestrale regionale. I dati del Veneto evidenziano, per il secondo trimestre 2023 una variazione congiunturale destagionalizzata negativa pari a -1,3% (-4,5% il dato destagionalizzato) della produzione industriale, un confronto su base tendenziale del -4% ed una contrazione del fatturato del -3%, che risente anche del confronto con un periodo caratterizzato da un forte incremento dei prezzi dei prodotti e dei costi energetici. Continua la frenata degli ordinativi totali con una variazione tendenziale negativa del -4,8% determinata sia dalla componente interna (-4,4%) sia da quella estera (-5,9%).
 
Anche nella Città Metropolitana di Venezia i dati sono in flessione per tutti gli indicatori, ma con andamenti mediamente migliori rispetto alle variazioni regionali. Per quanto riguarda le aspettative per il terzo trimestre, si riduce la quota di imprenditori ottimisti a confronto con il trimestre precedente, ma il saldo rimane comunque positivo, soprattutto per i Rodigini.

VENEZIA
Secondo l’analisi di Veneto Congiuntura nella città metropolitana di Venezia, nel II trimestre 2023, rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente, si registra un rallentamento dell’attività delle imprese dell’industria, con andamenti di poco migliori rispetto alla media regionale. La produzione è in diminuzione del 3,9% e il fatturato totale del 2,6%. Gli ordini interni registrano un -4,1% tendenziale e quelli esteri un -2,3%. Il grado di utilizzo degli impianti si attesta al 72%, mentre i giorni di produzione assicurati a fine trimestre sono 54.

Riguardo al futuro, il 43% degli imprenditori prevede comunque un aumento della produzione mentre il 18% ne prevede una diminuzione.  Le prospettive per il fatturato sono di incremento per il 49% degli imprenditori e per il 41% con riferimento agli ordini interni, per i quali si rileva però una pari quota che li prevede stazionari. Leggermente più ottimistiche le stime per gli ordini esteri, previsti in aumento per il 44% degli intervistati.  La quota di imprenditori ottimisti per tutti gli indicatori è comunque in calo rispetto al I trimestre 2023.

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[500mila euro a sostegno del territorio stanziati dalla Camera di Commercio]
02-10-2023
500mila euro a sostegno del territorio stanziati dalla Camera di Commercio
[Quale attività posso avviare a Portogruaro nel 2024?]
23-01-2024
Quale attività posso avviare a Portogruaro nel 2024?
[Incidenti stradali: calo nel 2015 rispetto al 2014]
10-02-2016
Incidenti stradali: calo nel 2015 rispetto al 2014
  VIDEO: La trasmissione televis...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net - VISYSTEM Editore by TVO srl
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - ROC n. 37738