[Festeggiamenti S. Rita]
[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Cronaca
Cronaca
Elezioni comunali 2024: Michele Lipani: Fratelli d’Italia protagonisti nella campagna elettorale a Portogruaro
03-05-2024 - Portogruaro

Quando manca oramai poco più di un mese alle elezioni amministrative per l’elezione del Sindaco e del Consiglio comunale di Portogruaro le varie Liste a sostegno dei quattro candidati Sindaco sono impegnate nella raccolta delle firme necessarie per presentarsi al voto e nel definire i programmi.
Per quanto riguarda il centrodestra, le Liste saranno quelle della Lega (che esprimerà il candidato Sindaco), di Fratelli d’Italia e di Forza Italia: un centrodestra unito dunque grazie soprattutto al “passo di lato” compiuto dal dottor Michele Lipani coordinatore del circolo FdI della Città del Lemene e inizialmente anch’egli candidato Sindaco.

Dottor Lipani, Fratelli d’Italia è il più importante partito a livello nazionale e anche a Portogruaro ha una presenza importante, perché il ritiro della sua candidatura?
Si è trattato di una scelta ragionata e leale, com’è nel modo di pensare e di agire della Destra moderna e democratica, anche se non si è trattato certamente di una scelta facile, sia umanamente che politicamente. Mi ero candidato, in accordo con la Segreteria provinciale del partito, su indicazione degli amici del circolo di Portogruaro, uno dei più importanti della Città Metropolitana, con lo scopo di guidare una coalizione vincente che realizzasse un programma di rilancio della città.
Nel corso della normale dialettica tra le forze di quella che possiamo chiamare ?area di governo?, che a livello nazionale sta guidando in modo efficace l’Italia e che, a livello locale, potrà rilanciare la nostra Città, è emersa una coesione importante sul nome di Luigi Toffolo. Da qui, il mio ?passo di lato?, un gesto di responsabilità che devo dire è stato apprezzato in modo trasversale e il cui valore è stato riconosciuto da tutti i sostenitori del Centrodestra e che ha soprattutto spiazzato, mettendole in crisi, le altre coalizioni che auspicavano un centrodestra disunito.

Quindi Fratelli d’Italia come sarà presente e che contributo darà alla coalizione?

Anche a Portogruaro Fratelli d’Italia si presenta come la vera energia nuova della politica, come sta avvenendo a livello nazionale. La nostra è sicuramente la novità politica di questa tornata elettorale amministrativa in un Centrodestra coeso; gli accadimenti degli ultimi anni a Portogruaro fanno emergere la necessità, sempre più pressante, di tornare a parlare di Politica, volutamente con la “P” maiuscola, che richiama il concetto di “polis”, la città, l’ambiente in cui tutti viviamo: dobbiamo tornare ad affrontare e risolvere i problemi e le necessità della popolazione, ma, soprattutto, ragionare in modo strategico e prospettico sul futuro di Portogruaro, e questo lo possiamo fare solo con una seria, coesa e leale visione politica.
Per quanto riguarda la lista, Fratelli d’Italia si presenterà con una serie di nomi di persone serie e preparate, desiderose di impegnarsi in un’amministrazione che lavori nei prossimi anni al cambiamento e al rilancio della città assieme alle altre forze di Centrodestra. E di questa squadra, ovviamente, farò parte anch’io con l’onore di esserne il capolista.

Quali sono i temi più importanti di cui la nuova amministrazione dovrà occuparsi?
Sono un Medico di base e penso che alla Sanità vada riservata una attenzione particolare. Dobbiamo cercare di mantenere sempre alta la qualità dei servizi ospedalieri, della specialistica ambulatoriale, ma anche potenziare la medicina di base, la cui importanza è emersa con grande evidenza durante il Covid.
C’è poi il grande tema del calo demografico che dobbiamo combattere, invertendo la tendenza, mettendo a disposizione alloggi ma anche servizi per le famiglie, vedi l’importante intervento per il nuovo asilo nido, e la tutela delle fasce più fragili, nella logica, che ci appartiene, che “nessuno resti indietro”. Non ultima, l’attenzione alle Aree Strategiche della Città che da troppi decenni aspettano una soluzione.
Un piccolo passo, ma sicuramente importante in visione prospettica, è dare immediato avvio a un ufficio comunale che si occupi in modo specifico del monitoraggio ed esperimento dei bandi di finanziamento a tutti i livelli, da quello locale fino a quello comunitario. Ufficio che dovrà coordinarsi quanto più possibile con il VeGAL.

C’è poi il grande tema della viabilità
Si, quello della viabilità è un argomento intrinsecamente legato al centro storico della città e molti interventi sono stati già programmati e finanziati con i Fondi del PNRR.
Importante sarà favorire l’insediamento di nuove attività industriali, commerciali e artigianali facilmente raggiungibili ma, soprattutto, immagino la valorizzazione del centro storico, esaltandone le caratteristiche medioevali e organizzando iniziative che possano attrarre turisti sia dalle spiagge che dal vicino Friuli-Venezia Giulia.

In caso di ballottaggio chi teme di più: Antonio Bertoncello (Sinistra) o Sara Moretto (Liste civiche di Centrosinistra)?
Posto che lavoreremo per riuscire a eleggere il nostro candidato al primo turno, ogni ballottaggio è difficile e ogni avversario merita attenzione e rispetto, sia quelli da lei citati, sia la coalizione della Città del Lemene.
I due nomi che lei ha nominato non vanno bene per Portogruaro perché sono entrambi espressione di quel centrosinistra che ha governato per venticinque anni fino al 2015 e ha trascinato Portogruaro in una ‘buca’ dalla quale il centrodestra, con un meticoloso lavoro iniziato nel 2015 ha iniziato a farla uscire: il commissariamento del Comune ha bloccato un percorso già iniziato nelle ultime due consiliature e che ora dobbiamo riprendere. Entrambi i nomi da lei citati non saranno in grado di incidere significativamente sulla necessaria rigenerazione di Portogruaro.
Nel rispondere alla sua domanda, penso che il blocco della sinistra estrema si presenterà agli elettori in maniera più omogenea e, forse, più riconoscibile rispetto all’altra candidata, espressione di aggregazioni civiche a “largo spettro”, tanto largo da essere, secondo noi, disomogeneo. Questa disomogeneità, unita alla mancanza di riferimenti politici negli Enti “superiori” (Europa, Governo nazionale, Regione e Città Metropolitana/Provincia) potrebbe portare all'ingovernabilità e all’incapacità di offrire e realizzare progetti di vera crescita per la città.
Non abbiamo bisogno di gente che amministri e basta. Portogruaro ha bisogno di una visione sul medio lungo periodo: ribadisco che in questo momento solo ragionando in termini di filiera e, quindi, sfruttando le sinergie Politiche con gli Enti superiori, dove Fratelli d’Italia vanta presenze qualitativamente importanti e influenti, Portogruaro potrà riprendere a crescere. Fratelli d’Italia ha le competenze e le sinergie per portare una visione di rilancio della Città. Solo il centrodestra può offrire questa opportunità.


Maurizio Conti

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Elezioni comunali 2024 - Portogruaro: Luigi Toffolo su Università e Cittadella dello Studio]
14-06-2024
Elezioni comunali 2024 - Portogruaro: Luigi Toffolo su Università e Cittadella dello Studio
[Elezioni comunali 2024 - Portogruaro: Al via le “passeggiate” nel territorio di Bertoncello: “passo per passo e casa per casa”]
26-05-2024
Elezioni comunali 2024 - Portogruaro: Al via le “passeggiate” nel territorio di Bertoncello: “passo per passo e casa per casa”
  VIDEO: Gemellaggio "Portoimmag...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net - VISYSTEM Editore by TVO srl
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06 - ROC n. 37738