[logo]  
[home page]Home   |    [preferiti]Preferiti   |    [evento]Segnala evento   |    [notizia]Segnala notizia
 
Home :: News :: Cronaca
Cronaca
Mascarin rimane presidente del Consiglio comunale. Terenzi:"Soffre la credibilità dell'Istituzione comunale"
09-11-2017 - Portogruaro

Dopo un lungo dibattito lunedì sera in Consiglio comunale, è stata respinta la mozione di sfiducia nei confronti del presidente del Consiglio comunale, Gastone Mascarin. Nel 2015 era stato coinvolto in un procedimento giudiziario di natura penale per un reato in materia elettorale; nel mese di aprile di quest’anno, per il medesimo reato, aveva patteggiato sei mesi. Per questo motivo, l’opposizione si era unita per chiedere le dimissioni di Mascarin, ma la mozione non ha avuto la maggioranza dei voti. “Se è vero che la legge non prevede, per tale reato, la decadenza dalla funzione – commenta Marco Terenzi, del Gruppo Centrosinistra Più avanti Insieme” –, dall’altra è altrettanto vero che per tutelare l’istituzione che presiede e garantirne l’autorevolezza e la credibilità, il presidente Mascarin avrebbe dovuto rassegnare le dimissioni dalla presidenza. In secondo luogo le dimissioni erano dovute perché si è rotto un rapporto fiduciario fra il Consiglio comunale ed il suo presidente. Di quanto accaduto Mascarin non ha dato alcuna comunicazione, si è limitato ad un comunicato stampa indirizzato ai media. Né vale la giustificazione portata in Consiglio della riservatezza sulle indagini. Un conto sono le indagini, sulle quali è doverosa la riservatezza, un conto è la sentenza che è un atto pubblico. Del resto la maggioranza ha fatto quadrato per salvaguardare gli equilibri, ormai fragili, che consentono loro di continuare a governare. Le dichiarazioni del capogruppo di maggioranza Barro, a proposito, in sede di voto, sono state addirittura esplicite. Infatti da una parte - ha affermato Barro - Mascarin avrebbe dovuto dimettersi ma dall’altra ha confermato la necessità di dare continuità all’Amministrazione, forte del mandato ricevuto dagli elettori. Per questo respingevano la mozione. Così ne soffre l’autorevolezza e la credibilità, agli occhi dei cittadini, dell’Istituzione comunale”.

 

Inserisci un commento:
 
Nome:
Email:
Pubblica: Nome   Email
Oggetto:
Commento:
[codice di sicurezza]    
   
 
   
Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
I contributi che risulteranno in contrasto con detti principi non verranno pubblicati.
  Ti potrebbero interessare anche:
[Fiducia tradita. L'opposizione vuole chiarezza sul caso Mascarin]
12-11-2017
Fiducia tradita. L'opposizione vuole chiarezza sul caso Mascarin
[Consiglio comunale sanità. PD: “Da Regione e Ulss4 nessun impegno e rinvii sui servizi mancanti nel Veneto orientale
10-09-2021
Consiglio comunale sanità. PD: “Da Regione e Ulss4 nessun impegno e rinvii sui servizi mancanti nel Veneto orientale"
[Centrosinistra. Terenzi: “La Giunta manca di visione e di capacità d’iniziativa”]
11-05-2020
Centrosinistra. Terenzi: “La Giunta manca di visione e di capacità d’iniziativa”
  VIDEO: Turismo lento a Caorle...
  UTILITÀ
   PUBBLICITÀ


[separatore]

LOGIN
Registrati  |  Password?
[separatore]

[facebook]
 

[separatore]

Seguici
su
[seguici su twitter] Diventa un
Fan su
[diventa un fan su facebook]

[separatore]

[]

[separatore]

[]

[separatore]

NEWSLETTER
Vuoi ricevere le nostre News anche senza essere registrato al sito? Iscriviti qui!
iscrivi    rimuovi

[separatore]

[]

[separatore]

[layout]
© Portogruaro.Net by VISYSTEM Editore
Iscrizione Tribunale di Venezia n. 10 del 05/05/06